Le parole sono importanti!

Abbiamo chiesto a chi era all’Astra il 21 marzo di lasciarci una parola, una frase per dirci cosa restava della mattina. Eccone alcune fra le tantissime raccolte:

  • rispetto
  • la libertà di esprimersi è un diritto di tutti
  • comprensione
  • alziamoci  in piedi  per i nostri diritti
  • la tolleranza salverà questo paese
  • cambiamento
  • no alla discriminazione, siamo tutti  uguali
  • pregiudizi
  • aiuto
  • con la sola colpa di essere rifugiati
  • la bellezza della diversità
  • aprire gli occhi
  • stop differenze
  • espressione di sèbigliettini
  • se si ignora un problema non scompare, se si ignora il razzismo riappare
  • le mie mani con  le tue mani  possono fare meraviglie
  • sentirsi soli
  • ignoranza
  • poi ti accorgi che non sei solo e che c’è qualcuno  uguale   a te
  • partire per la speranza di una vita migliore
  • viviamo in una società  escludente,  l’esclusione è  alla base della società
  • discriminazioni stop
  • i problemi non vanno ignorati  perché si ripresenteranno, bisogna affrontarli

La bellezza di essere diversi

Ognuno guarda il mondo con i propri occhi e con quelli della società: ma è possibile guardarlo in modo diverso? Si impegnano a cambiare sguardo i centoventi ragazzi e ragazze di quattro licei di Parma (Sanvitale, Romagnosi, Toschi, Porta) riuniti in via Bandini. Organizzeranno tre eventi per sensibilizzare i loro coetanei e la cittadinanza su immigrazione e discriminazioni. Gli eventi si terranno a marzo in occasione della settimana contro le discriminazioni e durante la festa multiculturale di Collecchio. L’iniziativa è coordinata da Forum Solidarietà, CIAC e Centro interculturale nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. Per continuare a seguire i lavori dei ragazzi visitate il blog bandinilab.wordpress.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

LA BELLEZZA DI ESSERE DIVERSI

A Parma scuole unite per realizzare tre eventi multiculturali

DSC_4140 ridotta
Incontro tra culture

Dal 1 al 5 febbraio si sono riuniti presso l’associazione “Forum solidarietà” in via Bandini 6, centoventi studenti provenienti da quattro diverse scuole superiori di Parma (Sanvitale, Porta, Romagnosi, Toschi) per la realizzazione di tre eventi volti a sensibilizzare i ragazzi e la cittadinanza sui temi inerenti l’immigrazione e la discriminazione, che si terranno durante la festa multiculturale di Collecchio e in occasione della settimana contro le discriminazioni.

I ragazzi si occuperanno sia della progettazione e dell’organizzazione degli eventi che della loro diffusione e publicizzazione.

Questo progetto è stato reso possibile grazie alla collaborazione di varie associazioni tra cui C.I.A.C, centro interculturale e parrocchia del “corpus domini “ e si svolge nell’ambito della nuova alternanza scuola-lavoro.