Conoscere, prima di tutto

20170228_085001

Come sempre l’incontro con le “fonti di informazione” si rivela un momento estremamente ricco. Non è semplicemente funzionale a raccogliere dati indispensabili per costruire un buon progetto, è davvero qualcosa di più e segna una svolta nel lavoro dei gruppi.  È un guizzo che comincia a fare breccia per portarci dentro alla questione mafia con la forza che solo le storie e le esperienze di chi è sul campo possono avere.

Erano otto i cerchi di sedie intorno ai testimoni che hanno presentato aspetti diversi della criminalità organizzata, ciascuno ne ha mostrato una sfaccettatura:

  • Politica e mafia: Albertina Soliani, presidente Istituto Cervi
  • Magistratura: il lavoro di inchiesta dell’antimafia, Giuseppe Amara
  • Mafia sotto casa: la mafia a casa nostra, Rebecca Righi
  • Giornalismo e mafia, Gabriele Balestrazzi
  • La memoria: SPI e Istituto storico della resistenza, Paolo Bertoletti e Marco Minardi
  • Forze dell’ordine e indagini sulla mafia: Arma dei Carabinieri, Giovanni Orlando
  • La finanza e la mafia: Banca Etica, Marco Gallicani
  • Mafia, appalti e lavoro: CGIL, Giuseppe Braglia

Ora sta nuovamente al lavoro dei gruppi ricomporre il puzzle.

20170228_084945

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...