La bellezza di essere diversi

Ognuno guarda il mondo con i propri occhi e con quelli della società: ma è possibile guardarlo in modo diverso? Si impegnano a cambiare sguardo i centoventi ragazzi e ragazze di quattro licei di Parma (Sanvitale, Romagnosi, Toschi, Porta) riuniti in via Bandini. Organizzeranno tre eventi per sensibilizzare i loro coetanei e la cittadinanza su immigrazione e discriminazioni. Gli eventi si terranno a marzo in occasione della settimana contro le discriminazioni e durante la festa multiculturale di Collecchio. L’iniziativa è coordinata da Forum Solidarietà, CIAC e Centro interculturale nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. Per continuare a seguire i lavori dei ragazzi visitate il blog bandinilab.wordpress.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

One thought on “La bellezza di essere diversi”

  1. Non tutti abbiamo lo stesso colore di occhi ed il nostro sguardo coglie infinite sfumature diverse nonostante l’oggetto o la persona o la realtà guardata sia la stessa e uguale.
    Buon lavoro, Jacopo!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...